Come installare e attivare un Plugin

Installare un plugin è operazione semplicissima e in molti casi non necessita neppure di una guida. Ad ogni modo, se non sei sicuro del procedimento da seguire o se vuoi approfondire il discorso dei plugin installati vediamo passo passo cosa fare e come comportarci per attivare sul nostro WordPress gli elementi forse più interessanti di tutto il sistema WP, i Plugins.

Diamo prima un rapido sguardo ai 3 passaggi principali da seguire per poi esaminarli più da vicino…

Vai alla sezione Plugin

Aggiungi Nuovo

Installa e Attiva

%

Un'incredibile di varietà di Plugins già nel tuo WP!

Ricerca dei Plugins

La prima operazione quando ti troverai ad aver bisogno di un plugin sarà proprio andare alla ricerca di esso. A volte potresti già sapere il nome del plugin che ti interessa (magari ti ha consigliato un amico o lo hai trovato navigando in rete), altre invece potresti dover brancolare nel buio per un po’ prima di trovare quello adatto tra i più di 38.000 (in soldoni il 99% del mondo Plug di WP!) Plugins messi a disposizione da WordPress.org.

La prima strada è quella di cercare nel database dei plugin di WordPress, per farlo non devi far altro che andare nella sezione Plugin e cliccare su Aggiungi nuovo. Ti comparirà la schermata in cui poter ricercare il tuo plugin inserendo il nome sulla destra se lo hai o una parola chiave.

In alternativa puoi sempre ‘googlare’ un po’ vedendo cosa ti esce fuori.

Infine, ti consiglio di dare sempre uno sguardo a Codecanyon.net (Envato/Themeforest); qui trovi più di 3000 plugin a pagamento di ottima fattura, non hai che l’imbarazzo della scelta!
Spesso e volentieri (anche se non sempre), infatti, una soluzione a pagamento (magari senza spendere capitali) ha i suoi vantaggi rispetto a scegliere plugins gratuiti ma inevitabilmente meno accurati sotto certi aspetti e meno aggiornati.

... E migliaia di Plugins a pagamento per chi vuole di più

AUTOMATICO O MANUALE?

Installazione Automatica – Non ci sarebbe neanche bisogno di spiegarlo. Non hai che da scegliere dalla libreria WordPress il tuo Plugin e cliccare su Installa, niente di più semplice!

Installazione Manuale – Se invece hai comprato il tuo plugin o lo hai scaricato gratuitamente da una fonte esterna (o anche da WordPress.org ma senza passare dalla tua Dashboard) devi procedere all’installazione manuale. Anche qui non c’è da spaventarsi, il procedimento è davvero elementare.

Ti basta avere la cartella del tuo plugin in formato .zip (se non l’hai scaricata in .zip comprimila tu stesso con WinRar o simili), andare in Plugin, Aggiungi Nuovo e cliccare in alto sulla sinistra su Carica plugin. Scegli il file da caricare e Installa. Appena un minuto e il gioco è fatto!

Attivazione, disattivazione e rimozione dei Plugins

Che te abbia installato direttamente o indirettamente il tuo plugin, in ogni caso lo vedrai tra i plugins disponibili ma non attivato. Per attivare un plugin non devi far altro che cliccare su Attiva poso sotto al titolo del plugin stesso (N.B. con le Bulk Actions puoi attivare più plugin insieme selezionandoli prima). Allo stesso modo per disattivare un plugin clicca sul link rosso Disattiva.

A volte può succedere di non aver più bisogno di un plugin o di non essere soddisfatto di come funziona e volersene disfare. Non farti scrupoli in questi casi, i plugin inutilizzati consumano spazio se non risorse e alla lunga possono ingolfare il tuo database MySQL. A reinstallarli farai sempre in tempo, dunque se non ti occorrono più clicca su Rimuovi sotto a ogni plugin e WordPress provvederà a eliminare i file creati dal plugin e il plugin stesso.

Qualche consiglio...

Ricorda sempre di cercare informazioni sui Plugins prima di installarli! Installare e attivare il Plugin sbagliato potrebbe essere una perdita di tempo e risorse e nel peggiore dei casi potrebbe perfino crearti qualche piccolo inconveniente.

PlugWPress nasce proprio con l’intento di fornire una panoramica dei Plugins gratuiti e a pagamento che potrebbero fare al caso tuo, ma in ogni caso ti consigliamo sempre di cercare online recensioni, guide e commenti sui Plugins che ti interessano!

Il Voto degli utenti è davvero importante!

Non dimenticare mai di dare un’occhiata ai voti lasciati dagli utenti sui Plugins e di sbirciare anche qualche commento, sia quelli positivi che quelli negativi.

Chi ha già provato il Plugin può esserti davvero di grande aiuto! Anche per questo PlugWPress in ogni recensione mette a disposizione degli utenti un form incoraggiandovi a dire la vostra con un voto che farà media con quello dato da noi per il massimo della trasparenza e della meritocrazia!

E ricorda, il voto o commento singolo non è affidabile, ma la maggioranza decisamente si!

Meglio gratuiti o a pagamento?

Lo abbiamo accennato anche sopra, la questione è delicata e complessa. In linea generale possiamo dire che ogni sito avrà bisogni ed esigenze particolari e non tutte saranno disponibili gratuitamente, la maggior parte si!

In particolare consigliamo Plugins a pagamento quando:

1) Il tuo sito/blog deve essere davvero professionale: in questi casi le soluzioni a pagamento sono spesso le migliori anche e soprattutto per la possibilità di ricevere il giusto supporto al sorgere di problemi o esigenze nuove;

2) Hai un’esigenza particolare ma tra i Plugins gratuiti non hai trovato nulla che ti soddisfi appieno;

3) Comparando due Plugins che svolgono lo stesso lavoro, l’uno gratuito e l’altro Premium, trovi che i voti degli utenti e i commenti sono di gran lunga più positivi per la soluzione a pagamento.

< Previous

Pin It on Pinterest

Share This